giovedì 12 luglio 2018

Dancæstral - Rimargina (2018)

I Dancæstral nascono nel febbraio del 2015 in Sardegna e fin da subito iniziano a comporre musica loro e a suonare anche prima di band importanti quali i Carcass e i Cripple Bastards. Ma è nel 2018 che vede la luce il loro primo EP, Rimargina.

Bisogna dire che per essere un EP, Rimargina fa già bella mostra delle ottime capacità musicali dei Dancæstral. Un alternative rock crepuscolare, molto atmosferico e di effetto che rende bene. La mancanza di una vera e propria hit che spicchi non è poi un problema così terribile, segno che tutto l’EP ha una marcia in più.
L’unico grande difetto, che per me inficia la resa totale, è l’aver inserito come chiusura la versione acustica di The Thickset: onestamente non ve ne vede la necessità, visto che stiamo parlando di un EP e che la canzone è stata già ascoltata qualche minuto prima. Anche se il lavoro avesse avuto qualche minuto in meno, non sarebbe stato un problema, anzi.

Diciamo che come prima prova i Dancæstral vengono promossi con buoni voti: li aspetto al varco, però, con un  full-length in cui riescano a dimostrare il loro valore visto qui. Non è così semplice come dirlo, ma mi aspetto grandissime cose da loro.

Voto: 76/100 (voto massimo per gli EP: 80)

Monica

Tracklist:
  1. Ben the Savior - 01:49
  2. Rimargina - 05:10
  3. Gone by in Time and No Longer Existing - 04:26
  4. Life like Bridge - 04:31
  5. The Thickset - 02:50
  6. Leydig - 04:42
  7. The Thickset (acoustic version) 02:56
Durata totale: 26:28

Lineup:
  • Diego Piu - voce
  • Marco Diomedi -  chitarra
  • Andrea Rocca - basso
  • Edoardo Marceddu - batteria
Genere: alternative rock
Per scoprire il gruppo: la fanpage Facebook dei Dancæstral

Nessun commento:

Posta un commento